Incontri

Collateral*, perché il 35° MiX Festival non è solo cinema ma anche spazio che ospita ogni forma di cultura a 360°. È questo il programma MiX Off dove si incontra editoria, attivismo e social media grazie al palinsesto proposto da Paolo Armelli.

Agli appuntamenti MiX Off puoi accedere anche senza tesseramento, non ci sarà necessità di prenotazione in quanto eventi in modalità “accesso fino a esaurimento posti”.

Tutti gli appuntamenti si svolgeranno all’interno degli spazi del Piccolo Teatro Studio Melato.

Tutt* Italian*

Tutt* Italian*

Sabato 18 settembre - h 16:00 Teatro Studio Melato

In pieno spirito Love Matters, incontriamo persone che, nate da genitori di origine straniera o all’estero, sono italian* al 100%. Ci raccontano le difficoltà e (speriamo) le opportunità di vivere in un paese come il nostro.

All'incontro partecipano Anna Osei, David Blank e Betty Concept. Modera Florencia Di Stefano Abichain.

Storie

MiX Book Klub: Storie

Sabato 18 settembre - h 17:00 - Teatro Studio Melato

Torna il consueto appuntamento moderato da Paolo Armelli con i libri del MiX... E quest’anno si sdoppia. Nel primo incontro esploriamo i romanzi che stanno ridefinendo la mappa della letteratura queer italiana.

All'incontro partecipano:
- Gianluca Nativo, autore de ``Il primo che passa`` (Mondadori)
- Flavio Nuccitelli, autore di ``Frenesia`` (Fandango)
- Mattia Zecca, autore de ``Lo capisce anche un bambino`` (Feltrinelli)
- Giulia Contini, autrice de ``La stanza dei canarini`` (Bompiani)
- Luca Starita, autore di ``Canone Ambiguo`` (Effequ)

Identità

MiX Book Klub: Identità

Domenica 19 settembre - h 16:00 - Teatro Studio Melato

Nel secondo appuntamento librario del MiXoff protagonisti sono i saggi che, ognuno secondo il proprio particolare punto di vista, forniscono un ritratto sfaccettato della comunità Lgbtq+ contemporanea.

All'incontro partecipano:
- Florencia Di Stefano Abichain, traduttrice di ``Questo libro è Trans`` (Sonda)
- Simone Alliva, autore di ``Fuori i nomi`` (Fandango)
- Federica Fabbiani, autrice di ``Architetture del desiderio`` (Asterisco)
- Elisa Manici, autrice di ``Grass*. Strategie e pensieri per corpi liberi dalla grassofobia`` (Eris)
- Francesco Maddaloni e Guido Radaelli, ``Famiglie arcobaleno`` (Salani)

Queering the social

Queering the social tra attivismo e ironia

Domenica 19 settembre - h 17:00 - Teatro Studio Melato

I social sono uno strumento pervasivo e potentissimo (se non a volte pericoloso) della nostra quotidianità. Sono tanti i personaggi della comunità Lgbtq+ che li hanno colonizzati per raccontarla e raccontarsi in chiave più o meno spensierata o impegnata.

All'incontro partecipano Pierluca Mariti (@piuttosto_che), Edoardo Zaggia (@edoardozaggia) e Alberto Sacco (@albertopots) di Rubrichette, Aldo Mastellone (@solodallamente) , Muriel (@murielxo) e Ethan (@caspisan).