KISS ME BEFORE IT BLOWS UP

Venerdì 17/09 19:20 – Teatro Strehler

LUNGOMETRAGGIO – Anteprima italiana

Shirel Peleg – Germania/Israele – 2020 – 95’

Durante il suo soggiorno in Israele, Maria, biologa tedesca, si è innamorata di Shira, proprietaria di un bar a Tel Aviv che si chiama “The Jewish Princess”. Shira ha un rapporto molto stretto con la nonna Berta, un’anziana bisbetica, sfrontata e impertinente, a cui è dedicato il bar. La nonna non è particolarmente entusiasta quando Shira le racconta la sua nuova storia d’amore, perché vede la nipote passare allegramente da una fidanzata all’altra e soprattutto perché per una sopravvissuta all’Olocausto il fatto che la nipote stia con una tedesca è inaccettabile.

Shira sembra pronta a sistemarsi con Maria. Una proposta di matrimonio (in realtà fraintesa) spinge le due ragazze a organizzare un incontro con i genitori di Shira. Ma la famiglia di Shira è contraria a chi è “shiksa” (non ebrea). Anche nonna Berta ha i suoi segreti: c’è un uomo palestinese, un medico gentile e paziente, che è innamorato di lei. E Berta rischia di mandare in fumo sia il suo rapporto che quello della nipote, a causa della sua scontrosa intransigenza.