Out of Uganda

SABATO 30/09 15:00 – Teatro Studio Melato

di Rolando Colla, Joseph Burri, Svizzera, 2022, 65’
VO Inglese, francese, tedesco con sottotitoli in italiano

concorso documentari – anteprima italiana

In Uganda vige una delle leggi anti-gay più severe di tutto il continente africano, dove già altre trenta nazioni hanno messo fuorilegge l’omosessualità. In Out of Uganda conosciamo Philip, Hussein, Remy e Shammy, giovani appartenenti alla comunità LGBTQ+ che combattono per la loro sopravvivenza. Restare in Uganda, dove discriminazione, minacce e oppressione religiosa prevalgono, metterebbe in pericolo le loro vite e di conseguenza la loro unica speranza è lasciarsi tutto alle spalle, fuggire da casa e rifugiarsi in un esilio doloroso in Svizzera. Qui, in attesa di vedersi riconosciuto l’asilo, ci rivelano il costo emotivo, fisico e psicologico di essere perseguitati nel proprio paese – e talvolta dalla propria famiglia – per essere quello che si è.

Lontano dai sensazionalismi, i registi Colla e Burri esplorano le storie dei protagonisti attraverso le loro stesse parole, dure e dolorose, ma anche quelle dei loro parenti per cercare di capire l’impatto di avere un familiare queer, e indagano il ruolo della Chiesa cattolica nella diffusione di sentimenti omofobi.

progetto sostenuto con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese