POPPY FIELD

Eugen Jebeleanu – Romania – 2020 – 81’

Cristi è un giovane gendarme di Bucarest che cerca di mantenere segreta la sua omosessualità, poiché verrebbe stigmatizzata tra i ranghi militari in cui il machismo è condizione imperante. Ha, inoltre, una relazione con Hadi, che vive altrove. Lo stesso giorno in cui i due si rivedono, Cristi viene chiamato per un intervento in un cinema: un gruppo composto da persone ultranazionaliste, nonché omofobe, ha sabotato la proiezione di un film a tema LGBTQ. Uno dei manifestanti lo riconosce, minacciandolo di rivelare a tutti il segreto della sua omosessualità. Il giovane gendarme vede così vacillare l’equilibrio tra le due parti opposte della sua identità.