SUBLET

Venerdì 17/09 20:00 – Piccolo Teatro Strehler

LUNGOMETRAGGIO – Anteprima italiana

Eytan Fox – Israele/USA – 2020 – 90’

 

Michael, editorialista di viaggi per il New York Times, si reca Tel Aviv per scrivere un articolo dopo aver subito un grave lutto che ha causato problemi tra lui e suo marito. Partito con l’intento di svolgere unicamente le sue ricerche e tornare presto in America, subaffitta l’appartamento di Tomer, giovane studente di cinema. I due non potrebbero essere più diversi: Michael è un giornalista affermato, con una solida relazione sentimentale alle spalle, ed è cresciuto lungo il periodo in cui l’AIDS ha devastato la comunità gay; Tomer, invece, fatica a sbarcare il lunario, ama il sesso occasionale senza complicazioni e possiede ambizioni registiche ma molto fumose. Michael, che conserva un brutto ricordo del suo ultimo viaggio in Israele, rimane piacevolmente colpito nel ritrovare una Tel Aviv ricca di affascinanti contraddizioni e soprattutto pulsante di vitalità. Ma la vera rivelazione è la nascita di un intenso, inaspettato legame con Tomer.