WORKHORSE QUEEN

Angela Washko – US – 2021 – 90’

 

Di giorno, Ed Popil ha lavorato per diciotto anni come manager di un centro di telemarketing a Rochester (New York). Di notte, invece, si trasformava in Mrs. Kasha Davis. Non la solita drag queen aspirante pop star: Mrs. Kasha Davis è una casalinga degli anni ’60 che cerca di liberarsi dalle fatiche domestiche esibendosi nel segreto della notte, un tenero omaggio che Popil dedica alla madre. Dopo sette anni di audizioni per competere nel reality show RuPaul’s Drag Race, Popil è stato finalmente scritturato per l’edizione 2015. Workhorse Queen è un documentario che esplora le complessità dell’impatto televisivo popolare sulla cultura della performance queer. Oltre a seguire vita e carriera di Popil, prima e dopo essere stato selezionato per il programma di RuPaul, il film si concentra sul crescente divario tra i personaggi di una comunità drag di provincia: quelli che sono apparsi sul piccolo schermo e quelli che vi vorrebbero comparire. Con un piede in avanti verso la soglia glamour di Hollywood e l’altro saldamente cementato nella sua amata Rochester, Mrs. Kasha Davis/Ed Popil riscuote via via sempre più successo verso nuovi pubblici e, al contempo, s’impegna a diventare modello queer per bambini.